USA - La turbina eolica Invelox

Negli ultimi tempi abbiamo assistito all'invenzione di turbine eoliche di nuova concezione, che permettano di sfruttare anche venti deboli.

 L'azienda statunitense SheerWind ha presentato “Invelox”, una turbina eolica di nuova concezione in grado di sfruttare anche i venti vicini al suolo (inferiori alle 2 miglia orarie, ossia poco più di 3 km/h.) E' alta circa la metà degli impianti tradizionali  e le pale sono l'84% più piccole.

               
Il funzionamento è abbastanza semplice: la conformazione dell'impianto cattura il vento e lo accelera convogliandolo verso le pale che girando producono energia elettrica.

 

Il risultato è un rendimento del 660% superiore rispetto a una turbina costruita secondo la tecnologia consueta.
Costi: 750 dollari per ogni KW installato, una volta che l'impianto è attivo il costo di produzione dell'energia è di 1 centesimo di dollaro per ogni Kwh. Una  soluzione, quindi,competitiva con le centrali a gas naturale e con gli impianti idroelettrici.

 

La turbina, è ancora in fase sperimentale e non resta che attendere dei test indipendenti che attestino le sue effettive potenzialità.


Per approfondimento ecco il sito ufficiale: http://sheerwind.com/

 

LEGGILA IN ESPERANTO

 

FONTE: Zeusnews




indietro