Australia – le gigantesche “Vele” di Sidney compiono 40 anni

Quest’anno, a Ottobre, l’OPERA HOUSE di Sidney in Australia, ha compiuto 40 anni

 

Nata dall'idea dell’architetto Danese Joru Utzan, in seguito ad un concorso internazionale per la realizzazione di un centro artistico polivalente, indetto negli anni cinquanta, il progetto vinse perchè fu il più originale essendo ispirato alle vele che entrano nel porto. Tutt’altro che facile da realizzare ci vollero circa 20 anni

Inaugurato dalla Regina d’Inghilterra Elisabetta II, nell’Ottobre del 1973, l’OPERA House è diventato ormai uno dei principali simboli dell’Australia; sorge sulla baia della città più antica e popolosa del nuovo continente ed è stato visitato da circa 60 milioni di persone. Ogni anno si tengono più di 2500 eventi fra concerti e spettacoli. Oltre al valore architettonico per il quale è entrato a far parte nel 2007 dei Patrimoni dell’umanità sotto l’egida dell’UNESCO, al suo interno c’è il Grande organo, uno più grandi mai costruiti, con oltre 10.500 canne, realizzato da Ronald William Sharp nel 1979.

 

Approfondimenti su  sito ufficiale della Sidney opera house




indietro