World needs more… of? trasforma le tue parole in aiuto concreto

http://www.freequency.it/imgbank/articoli/the_world_needs_more_2.jpg

A fine Settembre a NY si é tenuto il Social Good Summit patrocinato dalle Nazioni Unite: scopo del Summit è  quello di liberare il potenziale dei nuovi media e della tecnologia perché il Mondo diventi un posto migliore riunendo una  comunità di “global leader” per affrontare l’idea che  il pensiero innovativo e la tecnologia hanno di risolvere le nostre sfide più grandi. 

 


il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, ha dichiarato che “in quest’epoca di sfide globali, popoli e paesi devono collaborare per la pace, la giustizia, la dignità e lo sviluppo. Questo è lo spirito dell’aiuto umanitario”. 

 


A sostegno del Summit, quindi , le Nazioni unite hanno lanciato la scorso 19 Agosto, in occasione del World Humanitarian Day, La campagna "The World Needs More; si tratta di un approcio nuovo che grazia alla tecnologia e ai social media ha potuto coinvolgere ogni persona sul pianeta. un progetto globale, inedito, per "trasformare" le parole della gente in un aiuto concreto per le popolazioni in difficoltà.

In pratica, molti partner internazionali hanno "brandizzato" una parola, come Peace, Inclusion, Dialogue, Education e tante altre; le persone accedendo al sito su worldhumanitarianday.org hanno potuto "sbloccare" una di queste parole selezionandola all’interno del “mercato virtuale” condividendola poi tramite i propri profili Twitter o Facebook, promuovendo così la campagna; ogni volta che è stata condivisa una parola, l’azienda che la sponsorizzava ha donato un$.                                                                              

Se pensiamo alle decine di “like” o “share” che ognuno digita ogni giorno sui “social”, questa volta lo possiamo fare con maggior consapevolezza; I fondi raccolti serviranno a finanziare iniziative in luoghi dilaniati da crisi umanitarie per esempio Yemen, Haiti e l’Afghanistan.
Insomma, con un click si può sprigionare il potere della parola e far sì che una Utopia diventi realtà!

 


A supporto della campagna The World Needs More … le Nazioni Unite, il 23 settembre scorso, hanno
lanciato anche una preview del video di "One Voice", realizzato e prodotto dalla superstar mondiale David Guetta con la voce di Mikky Ekko.
Il video sarà lanciato il 4 Novembre prossimo con un evento speciale

Il produttore ha così dichiarato: "La musica è un mezzo potentissimo per unire le persone". "Insieme
possiamo far sentire la nostra voce e fare davvero la differenza per aiutare chi ha bisogno. Sono davvero onorato di essere parte di questa campagna. Possiamo cambiare le cose dicendo di cosa il mondo ha bisogno e trasformando così le parole in denaro, aiutando le Nazioni Unite solo guardando il nostro video. Wow, è incredibile".
 
La parola scelta da David Guetta è #LOVE
La parola scelta da Ban Ki-moon è  #TEAMWORK”
 
I brand che hanno partecipato al progetto sono, fra gli altri, Barclays (#Inclusion), Wester Union
(#Education), Gucci (#Strenght), Crescent Enterprises (#Entrepreneurs), KT (#Dreams), Intel
(#Empowerment), GlaxoSmithKline (#Healthcare), Sergio Viera de Mello Foundation (#Dialogue).

 


di seguito l'anteprima del video:




indietro