NORD AFRICA - al via primo summit delle 'città intelligenti'

Nella seconda settimana di Giugno, a Ifrane (Marocco), è cominciato il primo Summit internazionale delle città intelligenti del Nord Africa. Gli organizzatori - una squadra giovane, sostenuta da partner nazionali e internazionali - puntano a lanciare un appuntamento annuale che riunisca personalità dall'estero in grado di trasmettere la propria esperienza a influenti attori locali. In questa prima edizione, nello specifico, si registra la presenza di numerosi nordamericani. Come si legge sul sito dell'iniziativa, lo scopo è quello di "contribuire allo sviluppo sociale ed economico delle città della regione, aiutandole a integrare iniziative 'intelligenti'".



"Desideriamo portare ispirazione, esperienza e la cornice necessaria affinché il Marocco e l'Africa del Nord possano sviluppare il proprio modello di 'Smart Cities' ('città intelligenti')", ha dichiarato la direttrice del Summit, Kenza Kbabra. I temi intorno ai quali si articola il programma di questo "appuntamento di scambi e condivisione delle migliori pratiche" sono quattro: tecnologie dell'informazione e della comunicazione, sviluppo sostenibile, creatività e innovazione, e crescita. Punti che in buona parte coincidono con i criteri individuati a livello internazionale per misurare il grado d'intelligenza di una città: economia, ambiente, mobilità, persone, qualità della vita e governo.

 

FONTE: Ansa.med




indietro