CINA – Allentata la legge sul “figlio unico”

http://www.lettera43.it/upload/images/06_2012/l43-cina-figlio-unico-120627125116_medium.jpg

Dopo 30 anni la Corte Suprema cinese ha deciso di rivedere  la 'politica del figlio unico' adottata, da Deng Xiao Ping nel 1979, per tenere sotto controllo il paese più popoloso del mondo.

 

La legge sul figlio unico, non viene in realtà abolita, ma solo modificata con maggior tolleranza: fino ad ora il decreto permetteva solo alle coppie composte da individui entrambi figli unici di poter avere un secondo figlio; con la nuova riforma, tale privilegio è esteso, limitatamente ai centri urbani, alle coppie nelle quali anche solo uno dei due coniugi sia figlio unico.




indietro