EUROPA - Dal 6 al 10 la settimana delle bambine

L’11 ottobre 2014 è la giornata dedicata dall’Onu alle bambine e la settimana in arrivo sara’ tutta all’insegna di questo tema: il 6 ottobre si aprira’ a Ginevra la European Week of Action for Girls (6-10 ottobre) per promuovere i diritti delle piccole donne, l’evento e’ organizzato dalla sede di Plan EU a Ginevra in collaborazione con il Parlamento Europeo e le Nazioni Unite con l’obiettivo di mettere in luce le misure necessarie per affrontare ed estirpare le cause che determinano la discriminazione femminile, individuare e supportare politiche di sostegno e promuovere iniziative per sviluppare l’empowerment delle bambine da un punto di vista sia sociale sia economico.

 

La settimana si concludera’ con l’11 ottobre, ovvero la Giornata Internazionale della Bambina, che coincide con la celebrazione della Campagna di Plan Because I am a Girl. Per l’occasione Plan International lancia il nuovo report Hear Our Voices in cui oltre 7.000 adolescenti tra i 12 e i 16 anni (ragazzi e ragazze) di 11 Paesi sono stati intervistati sull’universo femminile nei Paesi in via di sviluppo. Lo studio e’ tra i piu’ importanti realizzati sul tema dei diritti delle bambine nel settore umanitario.

 

La ricerca ha raccolto le opinioni di bambine e bambini dei seguenti Paesi: Egitto, Liberia, Benin, Uganda, Camerun, Zimbabwe, Pakistan, Bangladesh, Ecuador, Nicaragua, Paraguay. I temi su cui i ragazzi si sono confrontati riguardano i diritti delle bambine, l’istruzione e la mancanza di servizi igienici a scuola che mettono a rischio la salute e la sicurezza delle bambine, i matrimoni prematuri, le gravidanze, i lavori domestici che le bambine devono compiere a casa e a scuola, gli ambienti in cui le bambine rischiano violenze e i diversi tipi di abusi a cui sono sottoposte.

 

FONTE: internazionale.it




indietro