Birmania - l'esercito congeda i bambini soldato, Onu: "Passo storico"

Si tratta di  “un passo storico verso la fine del reclutamento di bambini da parte delle forze armate birmane”...

 

l’Onu ha annunciato che il 18 gennaio 2014 - L’esercito di Myanmar ha consentito il rilascio di 96 bambini che militavano nelle sue fila.


Questa liberazione è la più importante da quando le Nazioni unite e il governo birmano che è succeduto alla giunta hanno firmato nel giugno e 2012 un “piano di azione” per impedire il reclutamento di bambini e consentire il ritorno alla vita civile dei minori già arruolati.

 

Dal 2012 sono stati 272 bambini e giovani congedati dalle forze, mentre l’esercito ha cominciato a diminuire drasticamente il ricorso ai bambini soldato.

 

LEGGILA IN ESPERANTO

 

FONTE: Ansa.med




indietro