GHANA - Bamboo Bike Initiative

Quattro anni fa, nella periferia di Accra, Ghana, ha aperto la Ghana Bamboo Bike Initiative, una fabbrica gestita da donne in cui si costruiscono biciclette con il telaio in bambù, un prodotto vegetale e sostenibile.

 

 Entro giugno di quest'anno raggiungeranno le 100 bici prodotte al mese ed è in programma un ampliamento del personale con 50 nuove assunzioni (30 le dipendenti attuali).
Abbiamo avuto richieste anche dall’Italia – dice Bernice Dapaah, la direttrice – ma per il momento non ce la facciamo proprio, meglio aspettare dopo l’estate”.


Le bici in bambù sono leggere ma resistenti e il materiale permette di adattarle alle più diverse necessità degli utenti.

 

Quella della Ghana Bamboo è una iniziativa verde, socio- ecologica che affronta il problema del cambiamento climatico , quello della povertà , della migrazione rurale-urbana e dell’alta disoccupazione tra i giovani nelle zone rurali del Ghana attraverso la creazione di opportunità di lavoro, le competenze professionali e i mezzi di sussistenza sostenibili per i giovani attraverso la costruzione di bici di bambù di seconda generazione di alta qualità artigianale per i mercati internazionali di esportazione .



Noi crediamo che le opportunità di business esiste in tutte le aree del Ghana e siamo impegnati a migliorare il tenore di vita dei giovani ghanesi attraverso la creazione di imprese sociali sostenibili .

Siamo impegnati a promuovere il commercio equo e solidale , trattare le persone in modo equo, la condivisione del profitto con i costruttori , la creazione di prodotti eco-compatibili che contribuiscono a ridurre i cambiamenti climatici impegnandoci a proteggere l'ambiente e a promuovere la consapevolezza ambientale
.”

 


FONTE: cacaonline




indietro