GERMANIA: il Foodsharing, un progetto geniale

Foodsharing è un progetto di condivisione alimentare che si propone di combattere lo spreco di cibo. L’idea è semplice: nel mondo occidentale, soprattutto, il cibo in eccedenza viene quotidianamente buttato. Con un atto di coscienza civile, pubblici e privati possono semplicemente evidenziare su internet la disponibilità a regalare alimenti che sarebbero altrimenti inutilizzabili.

 

Situazione tipo? Frigorifero e dispensa piena prima di una vacanza: perché non trasformare ciò che sarebbe superfluo in una risorsa per gli altri? In Germania, come mostrato da Pif in una puntata de Il Testimone, il foodsharing funziona in modo brillante meritandosi il plauso dell’opinione pubblica oltre che dei beneficiari dell’iniziativa. In Germania Il foodsharing.de ha già ridato vita a 30 mila chili di cibo.

 

In realtà, il cibo in eccesso destinato allo spreco, diviene una risorsa se e solo se qualcuno riesce a sfruttarlo perchè si tratta di promuovere un’iniziativa che ha solo e soltanto vantaggi.

 

FONTE: oblò.it




indietro