Premessa - di Andrea Incerti

L’obiettivo di questo corso, infatti è proprio questo: insegnare alcune regole fondamentali che possano portare a rendere comprensibile un mondo che in apparenza non lo è, a facilitare il compito del “buon padre di famiglia”, al fine di evitare che errori commessi anche in assoluta buona fede possano avere ripercussioni determinanti, a volte drammatiche, nella propria vita. Pensiamo solo ai tanti casi di “truffe finanziarie” nelle quali sono rimasti coinvolti migliaia e migliaia di risparmiatori. Oppure ai mutui sottoscritti con eccessiva superficialità. O ancora al dramma in cui può trovarsi una famiglia nel caso di prematura scomparsa del portatore del reddito. Insomma, perché si conosce a memoria la formazione della squadra del cuore e non, per esempio, la propria situazione previdenziale? Perché permettiamo che scelte finanziarie importanti possano pregiudicare la stabilità stessa della famiglia?

Durante questo corso online di educazione finanziaria risponderemo insieme a queste ed altre domande. Daremo un nome ad ogni accantonamento, sapremo distinguere le esigenze finanziarie per orizzonte temporale e cercheremo di conoscere e anticipare queste stesse esigenze, trovando le soluzioni più adeguate a soddisfarle.

Nel nostro viaggio, quindi, metteremo al centro il concetto di “famiglia”, un’entità economica da gestire come fosse una normale azienda, con le sue entrate e le sue uscite, con i suoi accantonamenti, investimenti e coperture dai rischi. Cosa sarebbe un’azienda se, per esempio, non assicurasse contro l’incendio i suoi capannoni? Come potrebbe progredire se non pensasse ai necessari investimenti?

Partiremo pertanto dalla PROTEZIONE della famiglia, per affrontare poi la PIANIFICAZIONE PREVIDENZIALE di ciascun componente, gli INVESTIMENTI FINANZIARI da porre in essere e le FONTI DI FINANZIAMENTO che possono aiutare verso gli obiettivi individuati. Ed affronteremo tale percorso con il massimo della semplicità e della comprensione, affinché, al termine, si possa riuscire ad affrontare con serenità e sicurezza l’accidentato percorso della vita economica della propria famiglia. E grazie a poche pillole di “educazione” si possa diventare i migliori imprenditori di se stessi.




indietro